Kosice, oggi il più importante centro della Slovacchia con 240mila abitanti circa, ha il vanto di essere stata la prima città in Europa a dotarsi di uno stemma civico attribuito da un regnante.

Accadde esattamente il 7 maggio 1369. Qualche anno prima, nel 1342, Kosice, situata in posizione strategica lungo il fiume Hornad, venne proclamata città “regia e indipendente” dal regno d’Ungheria, in quanto uno dei più prosperi centri commerciali dell’Europa centrale.

Nel 1369 il re Luigi I d’Ungheria detto il grande, (1326-1382), decise di assegnarle anche uno stemma comunale in cui erano raffigurate quattro righe bianche, altrettante righe rosse e tre gigli degli Angiò, la casata reale di origine francese di cui il monarca era discendente.

d. R.

Pin It on Pinterest

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close