L’Ufficio statistico nazionale della Repubblica ceca (Cso) ha corretto oggi al rialzo le stime  sulla crescita del PIL nel primo trimestre del 2014. Secondo i nuovi calcoli, il PIL ceco è cresciuto nel primo trimestre del 2,9% anno su anno, +0,4% rispetto alle precedenti rilevazioni, e dello 0,8% rispetto all’ultimo trimestre 2013.

Il dato aggiornato, ricorda il Cso, rappresenta la crescita più alta registrata nel Paese dal terzo trimestre del 2008, prima dell’impatto della crisi finanziaria globale. La crescita è stata facilitata dall’aumento della domanda interna ed estera e al contempo dai dati di riferimento molto bassi relativi all’anno precedente.

L’economia ceca ha ricominciato a crescere trimestre su trimestre a partire dalla metà dell’anno scorso e gli sviluppi negli ultimi due trimestri indicano che la crescita del Pil sta gradualmente accelerando. Secondo i dati della Commissione europea, il Pil ceco ha registrato un calo anno su anno dell’1% nel 2012, del -0,9% nel 2013, mentre crescerà quest’anno del 2% e del 2,4% nel 2015.

Fonte Ansa Europe

Pin It on Pinterest

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close