Il gruppo Toyota accelera a tutto ibrido. Al Salone di Ginevra porta diverse novità di prodotto nelle quali l’elettrificazione è sempre più parte fondante della strategia del costruttore giapponese. La Toyota togli i veli alla terza generazione della Auris, modello di segmento C, dotandola adesso di un nuovo motore full hybrid da 2 litri e 180 cavalli. Lo stesso motore che farà il suo esordio sotto l’altra importante novità di Lexus, il suo primo crossover compatto UX che aveva anticipato nelle forme come concept al Salone di Parigi del 2016 e che è destinato ad allargare il mercato del marchio premium giapponese.
Toyota porta poi la piccola Aygo rinnovata, prodotta a Kolin nella Repubblica Ceca insieme alle sorelle Citroen e Peugeot di segmento A, e il prototipo della nuova generazione della sportiva Supra – la prima nasceva esattamente 40 anni fa, nel 1978 – sviluppata ora in condivisione con la nuova Bmw Z4.
Ancora elettrificazione più guida autonoma e nuova mobilità sono nei prototipi in prima europea dopo l’esordio nell’autunno scorso al Salone di Tokyo: la serie Concept-i, famiglia di tre veicoli elettrici ognuno dei quali progettato per le esigenze di diversi tipi di utenti in diversi ambienti di guida, e il Fine-Comfort Ride, concept a idrogeno su cui potrebbe essere sviluppata una nuova spaziosa forma di berlina premium con un layout flessibile.
Lexus, oltre al modello-chiave UX, presenta in prima europea la RX L, la nuova versione del suv disponibile ora con tre file di sedili, il nuovo prototipo Lexus LF-1 Limitless che sbarca in Europa dopo una prima al Salone di Detroit, entrambi affiancati dalla coupé RC F Special Edition, progettata per celebrare i dieci anni della gamma Lexus F.

Francesco Paternò

Fonte Repubblica.it

Pin It on Pinterest

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close