L’utilizzo dei fondi strutturali stanziati per il secondo periodo di programmazione 2007-2013 è aumentato nel mese di giugno di 0,66 punti percentuali da maggio. Degli 11,498 miliardi di euro disponibili, la Slovacchia ha utilizzato fino alla fine di giugno 2,126 miliardi, ovvero il 18,49%, ha riferito il Ministero delle Finanze slovacco. Il Paese ha fatto uso del 98,81% dell’impegno rettificato per il 2008, ridotto dei pagamenti anticipati, che possono essere richiesti fino alla fine di quest’anno. Si tratta di 18,07 milioni di euro (l’1,19%).

L’ammissibilità dei costi da coprire con i fondi strutturali per il periodo di programmazione 2004-2006 è terminata alla fine di giugno 2009, ma vi si poteva accedere in forma aggregata fino a ottobre 2009. Il termine è stato prolungato fino a novembre, in alcuni singoli casi. All’interno del primo periodo di programmazione, la Slovacchia ha usato 1,219 miliardi di euro per tutti i programmi di spesa. Rispetto all’allocazione complessiva di 1,169 miliardi di euro, ha totalizzato un 103,93%.

(Fonte Sario)

 

Pin It on Pinterest

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close